mercoledì 3 agosto 2011

Bruschetta al Lime con Hummus di Cannellini, Polpo al Guazzetto e Olio Agrumato

Il bello di questo piatto è che, oltre a essere veloce e poco elaborato, rimane comunque una valida proposta per cene anche più formali. L'idea della bruschetta con del pesce, abbinata al sapore dolce dei fagioli e quello aspro degli agrumi, conferisce alla struttura della ricetta un interessante incontro di gusti e sensazioni. Così, riesce nell'impresa di deliziare il palato con originalità, ma senza dare la sensazione di aver mangiato la classica bruschetta impegnativa. Insomma, potete tranquillamente fare il bis senza sentirvi in colpa e preoccuparvi della vostra digestione. Per un'entrata originale o una semplice ma gustosa merenda gourmet..



Ingredienti  (Per due Porzioni)     Preparazione: 15 minuti

- Pane, tagliato in fette spesse (A piacere)
- Un Lime maturo
- Pepe e Fleur de Sel, q.b.
- 100 g di fagioli cannellini, già pronti all'uso
- Un mazzetto di Prezzemolo fresco
- 250 g di Polpo, tagliato  (Al guazzetto, Marinato o semplicemente lessato e condito con sale ed olio)

Preparare tutti gli ingredienti e il polpo secondo i gusti. Si può usare anche un polpo già acquistato o marinarlo con sale, olio e aceto dopo averlo lessato, l'importante è che sia tagliato a pezzi e non troppo condito. Tagliare delle fette spesse di pane (consiglio un pane sciapo e a basso contenuto di lievito) e tostarle su una padella calda antiaderente (io preferisco così, ma ovviamente si può fare anche nel forno). Una volta pronte le fette, affettare metà lime e da questa ricavare due spicchi, con i quali strofinare lievemente la bruschetta. Con l'altra parte del lime, ricavare fette non tanto spesse a forma di rondelle e tenerle da parte per guarnizione.
Preparare il (finto) hummus prendendo i fagioli e dopo averli scolati e sciacquati accuratamente, lavorarli in una ciotola con una forchetta facendo una lieve pressione e girando di tanto in tanto. Condire con sale, pepe, un filo d'olio e, se si desidera, un po' di aceto agrodolce. Una volta ottenuto questo composto, adagiarlo sulle fette calde, preparando così la base d'appoggio per il polpo. Sistemare i pezzi di polpo sopra le bruschette e condirle con olio agrumato (ma anche del semplice olio va benissimo, basta che non abbia un sapore troppo prepotente). Tagliare finemente il prezzemolo e spargerlo sul polpo, per poi guarnire con le fette di lime tenute da parte.
Possono essere servite calde o anche preparate qualche ora prima e mangiate fredde. Per una versione light (ma comunque gourmet) proposta a pranzo, al posto dell'hummus di cannellini la base può essere sostituita con una leggera ma agrumata insalatina di finocchietto, sostituendo poi il lime con l'arancia. Per una versione meno estiva e più autunnale, si può fare una base di carciofi agrodolci, utilizzando il limone come agrume e tenendo in considerazione lo stesso procedimento. Enjoy!


5 commenti:

  1. Mi piace tantissimo, la proverò presto! @.@

    RispondiElimina
  2. Credo che ci siano poche opzioni per creare un'ottima bruschetta con il pesce
    Questa, a mio avviso, è l'eccezione che conferma la regola. Grande! (Pierpaolo)

    RispondiElimina
  3. Adoro come si combinano perfettamente le consistenze dei vari elementi...

    RispondiElimina
  4. mi piacerebbe provarla, speriamo che me la cavo con il polpo..... io ci provo :-P Serena

    RispondiElimina
  5. buonissimeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee <3

    RispondiElimina